Immagine principale

Caorle Venezia

QUELL'ANTICO PORTO......

Caorle, un tempo antico porto romano, è oggi un importante centro turistico che coniuga modernità e storia.

 

Trascorrere una vacanza a Caorle, provincia di Venezia, significa perdersi nel blu di un mare ricco di possibilità fra spiaggia, sport, tradizione e cultura.

 

Caorle punta su tutto ciò per accogliere i propri ospiti e lega questi fattori diversi grazie ad una sola parola: emozione.

 

La città di Caorle a Venezia, vanta un rinomato centro storico di grande fascino che ricorda Venezia ed infonde nel turista una particolare suggestione grazie alle calli, ai campielli , alle case coloratissime e al pittoresco porticciolo che ne sono la sua caratteristica.

 

Oggi, in Rio Terrà, in un'ampia area chiusa al traffico, dove negozi e bar espongono le loro merci, tavoli e sedie, si può tranquillamente passeggiare pensando che fino a due secoli orsono vi transitavano solo le povere, piccole barche dei pescatori.

 

Fulcro storico e religioso della città di Caorle è senza dubbio la Piazza del Vescovado dove si affacciano due dei monumenti più rappresentativi del passato locale e della comunità caorlotta, ovvero il Duomo e il maestoso campanile cilindrico che lo affianca.

 

Da ammirare, sulla costa, in riva al Mare Adriatico, il Santuario della Madonna dell'Angelo, meta di pellegrinaggio nel corso dei secoli e protagonista della più nota manifestazione religiosa che si propone a Caorle ogni cinque anni: la festa della Madonna dell'Angelo con lo scenografico corteo acqueo della processione per mare.

 

NON SOLO TINTARELLA......

 

Litorale di Caorle VeneziaLa struttura ricettiva è distribuita tra attività stagionali ed annuali: una vasta scelta di Hotel, appartamenti, residence, villaggi e campeggi in grado di soddisfare anche i più esigenti.

 

Ristoranti eleganti viziano i palati degli amanti del pesce e testimoniano l'antico rapporto di Caorle con il mare.

 

Enoteche e bar del centro storico di Caorle (Venezia) sono una sinfonia per i sensi: accompagnati ad un buon bicchiere di vino locale, oltre che dal tradizionale spritz, si possono assaggiare gli stuzzichini preparati secondo la tradizione della "chicchetteria veneziana".

 

Lo shopping è divertimento e curiosità nei numerosi negozi fra i quali non mancano le piccole botteghe legate all'artigianato locale.

 

Non mancano gli appuntamenti coi locali più trendy del momento e le due discoteche per concludere la giornata a ritmo di musica.

 

Caorle, con le vicine località balneari di Porto Santa Margherita, Duna Verde ed Altanea, offre agli amanti del mare 15 chilometri di arenile attrezzato che, in tutta la sua bellezza e le sue peculiarità,  soddisfa nel migliore dei modi le esigenze del turista o dell'ospite occasionale.

 

Da non perdere la diga di Caorle: la più bella passeggiata dell'Alto Adriatico e oggi una galleria d'arte a cielo aperto dove è possibile ammirare vere e proprie opere d'arte scolpite sulla scogliera da scultori italiani e stranieri. Capolavori che resteranno, nel tempo, esposti tra cielo e mare a formare un richiamo d'interesse unico.

 

SPORT PER TUTTI......

 

Caorle SportCaorle ha l'ambizione d'essere una vera e propria città dello sport. I numerosi centri polisportivi offrono una vasta gamma di possibilità. Sono presenti stadio e palazzetto dello sport, due grandi darsene con scuola di vela, campi da tennis, campo da golf a 18 buche. E' inoltre possibile praticare pesca d'altura, corsi di nuoto e surf, passeggiate a cavallo.

 

Gli appassionati della nautica da diporto trovano un sicuro approdo per le loro imbarcazioni nelle darsene di Marina4 a Porto Santa Margherita e Villaggio dell'Orologio vicino al centro storico.

 

Grande lustro di Caorle sono poi gli itinerari ciclabili. Un modo alternativo per scoprire la città ed esplorare la laguna, le valli e i diversi paesini dei dintorni, culla della storia di Caorle: Ca' Corniani, San Giorgio e La Salute di Livenza, Ca' Cottoni, San Gaetano, Brian e il centro rurale della Brussa.

 

I turisti potranno anche concedersi un week-end di relax e svago nel centro sportivo polivalente di Sportyland, un tipico casolare veneto immerso nella natura, dotato di wellness e fitness center e di un grande parco in cui viene allestito un circuito con un percorso di 9 chilometri, unico in Italia, per gli appassionati del cicloturismo.

 

Ed infine per i turisti più spericolati, un' aviosuperficie offre la possibilità di effettuare voli turistici in deltaplano.

 

FRA ACQUA E NATURA......

 

La laguna di Caorle a Venezia è una delle aree di più grande valore naturalistico dell'Alto Adriatico. Si estende per migliaia di ettari tra canneti e distese d'acqua che creano splendidi scorci paesaggistici. E' il luogo più suggestivo della zona. Conobbe la frequentazione di Ernest Heminqway, che immortalò le valli da pesca con i loro casoni, antiche dimore dei pescatori, nel suo romanzo " Di là dal fiume e tra gli alberi".



Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.