Categorie

Tag più utilizzati

Archivio mesi

 

Un Week End da sogno a Venezia

Venezia ! Venezia !

Un viaggio che sognavo fin da bambina, quando vedevo le foto di Venezia animare i miei testi scolastici, e dicevo: "un giorno ci andrò anch'io".

Così, 24 anni dopo, il mio sogno si è realizzzato... assieme alla mia amica Monica, per festeggiare la nostra laurea ci siamo regalate un soggiorno a Venezia, dove la magia regna sovrana, e dove nell'incanto delle sue calli e dei suoi campi trovi moltissimo, basta non avere fretta: sostare, osservare, pensare, fantasticare, respirare, ascoltare e riuscire a leggere quello che non si trova scritto.

 

Il nostro soggiorno a Venezia è durato pochi bellissimi giorni; camminando, camminando, abbiamo visitato quasi tutta la città, e posso assicurare che Venezia è una splendida meta, perfetta per un Week End.

 

Avevo appena letto un bel racconto di una vacanza a Venezia con tanti utili consigli di viaggio ed io e Monica ci siamo messe subito on line per scovare un Hotel senza spendere una fortuna.

 

Trovare dove dormire a Venezia non è stato difficile e poi .... chi l'ha detto che Venezia fa necessariamente rima con prezzi alti ?

La rete è stata un'alleata preziosa e ci ha dato la possibilità di prenotare una camera doppia ad un prezzo davvero economico.

Con un pò di fortuna siamo riuscite a prenotare in offerta last minute un bed and breakfast nel cuore del centro storico di Venezia !!

 

Finalmente, dopo gli estenuanti preparativi, ci ritroviamo, stanche e ancora incredule, alla stazione di Napoili, da dove in treno partiremo verso Venezia.

 

Arriviamo a Venezia che è mezzogiorno: a pochi metri dalla Stazione Santa Lucia ad attenderci c'è il vaporetto che percorrendo il Canal Grande ci "accompagna" al nostro Hotel.

 

Inseguendo il sogno, iniziamo il nostro Week End a Venezia ed immagini mitiche prendono forma, poco a poco sotto i nostri occhi.

La bellezza di Venezia ci abbaglia: i Palazzi sul Canal Grande, Piazza San Marco invasa dai piccioni, il Ponte di Rialto e il suo Mercato, le gondole che scivolano sull'acqua, il Ponte dei Sospiri ...

Ogni cosa è un pretesto per osservare e sognare: le chiese e i musei, i sontuosi interni dei caffè ed i piacevoli tavolini all'aperto, le rinomate gioiellerie e i negozi di tessuti e di antiquariato di un lusso sfrenato.

 

Perdendoci nell'intrico di calli e campielli, Venezia ci ha mostrato il suo volto nascosto, rivelandosi molto più che una città-museo o una lussuosa vetrina.

 

I quartieri popolari sono i più poetici, la vita scorre lenta, con un ritmo quasi da paese.

Passeggiando a caso, abbiamo costeggiato un tranquillo rio, dove i contadini ormeggiano le loro barche cariche di frutta e verdura, poi siamo sbucate in un piccolo campo dove i bambini giocavano allegramente ...

Subito dopo ci siamo ritrovate in fila indiana, a doverci fare largo per aprirci un varco in una stretta calle.

Incalzate dalla folla, siamo riuscite a stento a soffermarci davanti alle vetrine dei negozi per ammirare il vetro di Murano, i merletti di Burano, le maschere di Carnevale create da arigiani esperti e ..... le locandine Menù dei Ristoranti e delle Trattorie con le specialità della Cucina Veneta in grado di soddisfare tutti i palati !

 

Alla ricerca di un regalo e qualche souvenir tipicamente veneziano, originale e non troppo caro, non abbiamo rinunciato al piacere di entrare in una di quelle minuscole botteghe artigiane che propongono ogni sorta di articoli di carta .... annusare l'odore della carta e dell'inchiostro rievocava qualche ricordo dell'infanzia !!

 

In uno dei tanti Bar abbiamo bevuto il re degli aperitivi, lo "Spriz" e per uno spuntino veloce abbiamo sostato in uno dei tipici "bacari" veneziani ... sorseggiato un buon bicchiere di vino e mangiato al volo un "cicheto".

L'insieme è stato un pò traditore ... ma per fortuna a Venezia non si guida !

 

Di sera, dopo la cena in qualche piccola Osteria tipica, la città di Venezia ci ha offerto altri momenti indimenticabili: abbiamo assistito ad uno spettacolo al Teatro Goldoni e, in una delle tante Chiese, ascoltato in concerto le melodie di Vivaldi !

 

A tutte le ore del giorno Venezia riserva piacevoli sorprese ...... scegliere tra le tante mostre, concerti, spettacoli e altri eventi culturali non è stato facile !

 

Sedotte dal suo incanto, il Week end a Venezia è finito in un batter d'occhio e quando stavamo per lasciarla, il nostro unico pensiero era quello di farvi ritorno il prima possibile.

 

A Presto Venezia !

 

Hai fatto una bella Vacanza a Venezia ? .... Raccontalo agli amici su Venezia.Travel




Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.

 

Giugno 2019

«««   »»»
DomLunMarMerGioVenSab
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Pagine più viste