Categorie

Tag più utilizzati

Archivio mesi

 

La Pasta e Fagioli alla Veneta

pasta e fagioli

Buongiorno a tutti a bentrovati ancora una volta su Venezia.Travel con la nostra rubrica dedicata alle ricette della cucina tradizionale veneta. Oggi illustreremo un piatto povero che ora viene proposto anche nei migliori ristoranti , ovvero la Pasta e Fagioli alla Veneta (chiamta in veneto pasta e fasoi), con l'aggiunta di un piccolo trucco per renderla ancora più saporita e profumata.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 250g di fagioli secchi
  • 1 cipolla bianca
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 3 patate
  • 2/3 foglie di allora
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino
  • 1 cotica di maiale
  • olio extravergine d'oliva
  • sale/pepe
  • 250g di pasta corta (tipo ditalini ) o di tagliatelle fresche tagliate grossolanamente

 

Preparazione

 

Innanzitutto lasciare i fagioli secchi a bagno in acqua tiepida tutta la notte. Il giorno seguente scolarli e lavarli sotto acqua corrente. Metterli in una pentola con 2 litri di acqua circa , e aggiungere la carota , il sedano , la cipolla e le patate tagliate a pezzi non troppo grandi. Aggiungere la cotenna di maiale dopo aver avuto l'accortezza di scottarla con fiamma viva per eliminare le eventuali setole.

 

Quindi far sobbollire il tutto per circa due ore, facendo attenzione a non far attaccare i fagioli sul fondo della padella. Una volta pronti passare il tutto e rimettere la crema ottenuta sul fuoco lento.

 

Nel frattempo in un padellino far soffriggere con un po' d'olio d'oliva i due spicchi d'aglio , l'alloro, il rametto di rosmarino e una punta di peperoncino per qualche minuto, per poi aggiungere il tutto alla nostra crema mediante un passino da brodo. In questa maniera la crema risulterà più saporita. Aggiustare il gusto con sale e pepe, e aggiungere la pasta scelta per la vostra preparazione: il tempo di cottura dipenderà ovviamente dal tipo di pasta che avete scelto. Personalmente prediligo la pasta fresca, ma non disdegno (anche per motivi di comodità) i ditalini rigati.

 

Una volta pronta servire con un goccio d'olio di oliva crudo e qualche crostino.

 

Venezia.Travel vi augura buon appetito.



Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.

Giugno 2019

«««   »»»
DomLunMarMerGioVenSab
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Pagine più viste