Categorie

Tag più utilizzati

Archivio mesi

 

Mostra del Cinema di Venezia 2014

Immagine principale

La 71a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica si terrà nella città lagunare dal 27 agosto al 6 settembre prossimi.


Un programma ricco e di qualità, quello della prossima Mostra del Cinema di Venezia, diretta per il terzo anno da Alberto Barbera. Un evento culturale esclusivo che permetterà di assistere a Prime di Film internazionali con attori di spicco e di respirare l'atmosfera rarefatta e impalpabile propria del mondo del cinema.


Secondo il direttore artistico Alberto Barbera, la Mostra del cinema di Venezia sarà "sorprendente": è questo l'aggettivo da lui usato per descrivere la selezione di 55 film inediti, scelti fra oltre 1500 lungometraggi e 1600 corti.

"Quella di quest'anno è una selezione che osa scommettere, che si assume dei rischi, che investe sui giovani e il mercato", dice Barbera. E descrive questa 71esima edizione come un mix di "grandi autori, scoperte, opere prime e seconde ed esplorazioni di Paesi emergenti. "Molti film fanno riferimento alla guerra come spettro che incombe su di noi", continua il direttore della Mostra. "Il tema della crisi è ancora presente, anche se meno dominante dell'anno scorso, e sono molti i film ispirati alla letteratura, attingendo a Leopardi, Pasolini, Camus, Faulkner, Philip Roth, Elizabeth Strout".


Il 27 agosto, per l'apertura ufficiale, verrà proiettato il film di Alejandro Inarritu, Birdman or The Unexpected Virtue of Ignorance (film in concorso con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone e Naomi Watts). A seguire ci sarà la cerimonia di apertura condotta da Luisa Ranieri. Già assegnati, invece, i Leoni d'oro alla carriera a due cineasti statunitensi: la montatrice Thelma Schoonmaker e il regista e documentarista Frederick Wiseman. Per la chiusura del 6 settembre il film protagonista del giorno sarà Huangjin Shidai (The Golden Era) di Ann Hui, presentato fuori concorso.


Al Festival saranno tre i film italiani in concorso: Il giovane favoloso di Mario Martone, Hungry Hearts di Saverio Costanzo e Anime nere di Francesco Munzi, ai quali si aggiunge la quota minoritaria di produzione italiana in Pasolini di Abel Ferrara.

Alla Kermesse del Lido, saranno quindi quattro gli italiani che cercheranno di bissare il successo nel festival cinematografico più importante d'Italia. Quattro importantissimi artisti che stanno contribuendo al prestigio del nostro cinema nel mondo. Molti anche i nomi di italiani fuori concorso, tra cui alcune nuove scoperte della cinematografia made in Italy.


Mostra del Cinema di Venezia 2014: un " viaggio " nel Mondo del Cinema che darà la possibilità di prendere parte ad un evento cinematografico di alto livello e di poter visitare una Venezia ancor più seducente ed intrigante che per l'occasione risplenderà del luccichio dei riflettori e sarà avvolta dall'aura intellettuale della Biennale.


** I biglietti per la Biennale
possono essere acquistati direttamente sul sito www.labiennale.org e si riferiscono alla Sala Grande, al PalaBiennale e alla Sala Darsena. Gli ingressi alle altre sale sono tramite invito fino a esaurimento posti, da ritirare direttamente alle biglietterie. I costi vanno dai 12 ai 45 €.  È possibile anche sottoscrivere degli abbonamenti speciali alle tre sale principali che vanno dai 40 ai 500 € a seconda della classe di posto. Infine, si può acquistare anche la Biennale Card nelle categorie Silver a 60 €, Gold a 200 €, Platinum a 450 € e Diamond a 1200 €, che danno accesso a una serie di benefit su tutte le attività presenti durante l'evento. Parte del ricavato delle Biennale Card andrà all'Archivio Storico delle Arti Contemporanee.


Tra il concorso internazionale, gli ospiti fuori concorso e la sezione «Orizzonti», ecco la lista completa dei film presenti nella selezione ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia 2014.


Venezia71
- Concorso

Fatih AKIN - The Cut
Roy ANDERSSON - En duva satt på en gren och funderade på tillvaron (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence)
Ramin BAHRANI - 99 Homes
Rakhshan BANI E’TEMAD - Ghesseha (Tales)
Xavier BEAUVOIS - La rançon de la gloire
Saverio COSTANZO - Hungry Hearts
Alix DELAPORTE - Le dernier coup de marteau
Abel FERRARA - Pasolini
David Gordon GREEN - Manglehorn
Alejandro González IÑÁRRITU - Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) - Film d’apertura
Benoît JACQUOT - 3 coeurs
Andrei KONCHALOVSKY - Belye nochi pochtalona Alekseya Tryapitsyna (The Postman’s White Nights)
Mario MARTONE - Il giovane favoloso
Kaan MÜJDECI - Sivas
Francesco MUNZI - Anime nere
Andrew NICCOL - Good Kill
David OELHOFFEN - Loin des hommes
Joshua OPPENHEIMER - The Look of Silence
Shinya TSUKAMOTO - Nobi (Fires on the Plain)
WANG Xiaoshuai - Chuangru zhe (Red Amnesia)

Venezia71 - Fuori concorso

Guillermo ARRIAGA, Emir KUSTURICA, Amos GITAI, Mira NAIR, Warwick THORNTON, Hector BABENCO, Bahman GHOBADI, Hideo NAKATA, Aléx de la IGLESIA - Words with Gods
Peter BOGDANOVICH - She’s Funny That Way
Peter Ho-sun CHAN - Qin’ai de (Dearest)
Lisa CHOLODENKO - Olive Kitteridge
Joe DANTE - Burying the Ex
Edoardo DE ANGELIS - Perez.
Davide FERRARIO - La zuppa del demonio
James FRANCO - The Sound and the Fury
Amos GITAI - Tsili
Sabina GUZZANTI - La trattativa
Ann HUI - Huangjin shidai (The Golden Era) - Film di chiusura
Kwontaek IM - Hwajang (Make-up)
Barry LEVINSON - The Humbling
Manoel de OLIVEIRA - O velho do restelo (The Old Man of Belem)
Gabriele SALVATORES - Italy in a Day - Un giorno da italiani
Ulrich SEIDL - Im Keller (In the Basement)
Anthony STACCHI e Annable GRAHAM - The Boxtrolls
Lars VON TRIER - Nymphomaniac Volume II (long version) Director’s Cut

Orizzonti - Concorso

Naji ABU NOWAR - Theeb
Salome ALEXI - Kreditis limiti (Line of Credit)
Michele ALHAIQUE - Senza nessuna pietà
Michael ALMEREYDA - Cymbeline
Benoît DELÉPINE e Gustave KERVERN - Near Death Experience
Renato DE MARIA - La vita oscena
Quentin DUPIEUX - Réalité
Veronika FRANZ e Severin FIALA - Ich Seh / Ich Seh (I Spy / I Spy)
HONG Sangsoo - Jayueui onduk (Hill of Freedom)
Duane HOPKINS - Bypass
Mohsen MAKHMALBAF - The President
Ami Canaan MANN - Your Right Mind
Franco MARESCO - Belluscone, una storia siciliana
Elchin MUSAOGLU - Nabat
Josh SAFDIE e Ben SAFDIE - Heaven Knows What
Ognjen SVILICIC - Takva Su Pravila (These Are the Rules)
Chaitanya TAMHANE - Court

Orizzonti - Fuori concorso

Antonio AUGUGLIARO, Gabriele DEL GRANDE, Khaled SOLIMAN AL NASSIRY - Io sto con la sposa

Orizzonti - Cortometraggi

Ali ASGARI - La bambina (Bache)
Andrea BALDINI - Ferdinand Knapp
Tao CHEN - Da shu (Great Heat)
Guillame GOUIX - Mademoiselle
Pedro HARRES - Castillo y el Armado
Idan HUBEL - Pat – lehem (Daily Bread)
Avelina PRAT e Diego OPAZO - 3/105
Sidi SALEH - Maryam
Adrian SITARU - Arta (Art)
Brendan SWEENY - Era Apocrypha
Carl-Johan WESTREGÅRD - Cams
Rami YASIN - Fi Al Waqt Al Dae’a (In Overtime)

Orizzonti - Cortometraggi Fuori concorso

Ramin BAHRANI - Lift You Up
Simone MASSI - L’attesa del maggio



** Per l'occasione prenota il tuo Hotel / Albergo a Venezia con www.venezia.travel e fai la tua scelta in base alle tue esigenze !





Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.

Ottobre 2019

«««   »»»
DomLunMarMerGioVenSab
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Pagine più viste