Categorie

Tag più utilizzati

Archivio mesi

 

Brìcole e paline

Immagine principale

In gondola, vaporetto o barchetta, per seguire un canale navigabile e non rischiare di insabbiarsi è necessario seguire i limiti segnati dalle brìcole, grossi pali uniti.


Navigando nella laguna si incontrano continuamente dei pali conficcati in acqua, singoli o plurimi, uniti tra loro da cerchioni in ferro: sono le brìcole, cioè segnali fondamentali per la corretta navigazione. Non sono punti di ancoraggio infatti, ma delimitano un canale navigabile e profondo, nel quale anche durante la bassa marea non ci sono pericoli di incaglio, che viene periodicamente controllato e ripulito.


Risale addirittura al 1439 la prima normativa relativa alle brìcole; infatti, l'8 dicembre di quell'anno, il Senato veneziano ordinò che tutti i nuovi canali escavati fossero segnalati da legni o mede per indicare le zone profonde distinguendole da cannedi e paludi. Annuali sopralluoghi erano poi volti ad accertarne il numero e le loro condizioni.


Da un'indagine del 1789 risulta vi fossero in laguna 7289 pali in buone condizioni, 368 passabili, 390 nuovi e solo 25 storti, nessuno da sostituire, per un totale di 8081 brìcole. Oggi le brìcole sono praticamente uguali a quelle di secoli fa, unica innovazione l'applicazione di un catarifrangente che aiuta la navigazione notturna.


Un altro tipo di palo conficcato in acqua è visibile nei canali cittadini: sono le paline quei pali sottili che si ergono solitari a Venezia. Questi sì con funzione di ormeggio, bellissimi ed eleganti pali variopinti, emblemi della nobiltà e della potenza delle famiglie veneziane che servivano per legare la gondola de casada. Particolarmente belle sono le eleganti paline a strisce colorate, signorilmente disposte davanti a palazzi importanti, a indicare l'approdo, la "porta d'acqua", della famiglia nobile. Il legno più adatto per le paline è la robinia, che è quasi indistruttibile dall'erosione dell'acqua, anche se ciclo della marea, moto ondoso e inquinamento spesso, dopo anni, hanno il sopravvento.



Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.

Ottobre 2019

«««   »»»
DomLunMarMerGioVenSab
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Pagine più viste