Immagine principale

Carnevale di Venezia 2016. Il banchetto del Re all' Arsenale

Il Banchetto del Re sorprende il palato ed esalta la vista

 

Trionfo di piaceri all'esclusivo “Banchetto del Re, ovvero della polvere di Cipro”. Accolti nell'atmosfera da cabaret parigino dell'area “The Club” gli ospiti del dinner-show ufficiale del Carnevale entrano subito nel clima di intrigante divertimento offerto da artisti che alternano comicità, musica e virtuosismi. Ma basta varcare il passaggio che porta alla tesa adiacente per ritrovarsi proiettati in una fantasmagorica ambientazione con echi felliniani e kubrykiani. Statue, giochi di luce, allestimenti Swarowsky, tavole imbandite con immensi candelabri e vetri di Murano, mentre impeccabili gondolieri servono incessantemente prelibatezze della cucina veneziana. È un piacere della vista e del palato declinato in un lussuoso tono carnevalesco che dopo il debutto nel weekend scorso, riprenderà da giovedì grasso fino a martedì grasso.

Una onirica indimenticabile cena spettacolo in cui gli ospiti resteranno ammaliati tra luci, suoni, performance con artisti del Crazy Horse ad imperversare negli spazi della Tesa 92 dove l’architettura storica dell’Arsenale viene esaltata dai lussuosi specchi in stile veneziano, che riflettono tavole imbandite con raffinati centrotavola, candelabri, sculture, copri candele e vasi e bicchieri in vetro di Murano. Ad introdurre gli ospiti ai tavoli e ad allietarli nell’aperitivo di benvenuto sarà presente Sean Lomax The Whistler, nelle vesti di Enrico III di Francia, artista che fischia arie di opere liriche e varie canzoni e musiche, uno dei protagonisti della serata.

 

Come raggiungere l'Arsenale

Nelle notti di programmazione carnascialesca l'Arsenale sarà raggiungibile via terra dal lato Celestia, o in vaporetto grazie alla linea speciale in partenza dal pontile Jolanda a San Zaccaria. Il servizio sarà operativo nei giorni 30 e 31 gennaio, nonché dal 4 al 9 febbraio 2016 come segue: a partire dalle ore 18.30 sino alle ore 1.30, ogni 30 minuti, da S. Marco-S. Zaccaria D a Torre di Porta Nuova/Arsenale e ritorno; dalle ore 00.00 le corse in partenza da Torre di Porta Nuova effettueranno fermata a S. Elena solo su richiesta e solo per la discesa dei passeggeri; a partire dalle ore 1.00 sino alle ore 3.30, ogni 30 minuti, le corse da Torre di Porta Nuova saranno prolungate sino a Tronchetto, con fermate a S. Elena (su richiesta e solo discesa), S. Marco-S. Zaccaria e Zattere.

Accesso consentito con i seguenti titoli di viaggio Actv: biglietto A/R da € 5,00 dedicato esclusivamente alla linea CA, biglietti turistici a tempo (1, 2, 3, 7 giorni), abbonamento “Rete Unica”, biglietto “Rete Unica” o carnet (riservati alle tessere Venezia Unica abilitate alla rete di navigazione).

 

 

Inoltre, ogni sera alle 21.00, presso la Tesa 92, ci sarà “Il Banchetto del Re ovvero della polvere di Cipro”. Una cena glamour in cui ci si immergerà nelle lussuose atmosfere della Serenissima, rievocando la festa in onore di Re Enrico III di Valois, al tempo in cui l’arte raffinata della cucina si univa allo sfarzo della tavola, dove le delizie del palato venivano servite in una scenografia ricca di statue, decorazioni e fuochi. Gli ospiti verranno avvolti nella rievocazione dei fasti della Repubblica di Venezia, quando l'Arsenale era la più grande e operosa fabbrica del mondo, straordinario cantiere il cui fascino fu reso insuperabile attraverso statue, decorazioni e fuochi, per sbalordire il re di Francia. Da ospiti i commensali si trasformeranno in attori confondendosi tra acrobati, arsenalotti e cortigiane diventando protagonisti di un viaggio al di là del tempo. Una onirica indimenticabile cena spettacolo in cui gli ospiti resteranno ammaliati tra luci, suoni, performance con artisti del Crazy Horse ad imperversare negli spazi della Tesa 92 dove l’atmosfera storica dell’Arsenale sarà contaminata dall’illusione ottica. Ad introdurre gli ospiti ai tavoli e ad allietarli nell’aperitivo di benvenuto sarà presente Sean Lomax The Whistler, nelle vesti di Enrico III di Francia, artista che fischia arie di opere liriche e varie canzoni e musiche, uno dei protagonisti della serata. Riceverà gli ospiti al loro arrivo alle Tese e intrattenendoli  li accompagnerà poi alla cena presentando le portate del banchetto.

 

 

 

 

Ufficio Stampa Carnevale di Venezia 2016

Tel: 0415229035

Email: [email protected]

Website: http://www.carnevale.venezia.it/

Telecom Italia Future Centre

Campo San Salvador 4826, Venezia

Fabrizio Conte  Tel: +39 3319890556

Sabino Cirulli      Tel: +39 3492165175

Sebastiano Giorgi    Tel: +3355941372

Raffaele Rosa    Tel: +39 3384855430



Photo album

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.