Immagine principale

Teatro La Fenice

Sul campo San Fantin si apre il monumentale ingresso del Gran Teatro La Fenice, uno dei più incantevoli teatri d'opera d'Italia.

 

Costruito su progetto di G.A. Selva, venne inaugurato il 16 maggio 1792 durante la festa della Sensa con il dramma I giochi di Agrigento del conte Alessandro Pepoli, musicato da Giovanni Paisiello.

Allora era solo uno dei numerosi teatri privati che offrivano spettacoli drammatici o musicali a pubblici di ogni ceto sociale.

 

Nella notte tra il 12 e 13 dicembre 1836 l'edificio fu semidistrutto da un incendio, ma il Teatro la fenice tornò in attività nel giro di poco tempo, dopo essere stato risistemato a cura di Tommaso e Giovanbattista Meduna.

 

Durante il XIX secolo divenne uno dei teatri d'opera più importanti e legò il suo nome a quello dei maggiori compositori italiani.

 

Straordinaria fu la stagione che fece seguito all'annessione all'Italia. Furono messe in cartellone Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi e la Norma di Vincenzo Bellini.

L'8 novembre 1866 i veneziani si ritrovarono al Teatro la Fenice per rendere omaggio a Vittorio Emanuele II, per il quale venne eseguita la cantata " Venezia al re ".

 

Tra le opere che ebbero qui la loro prima rappresentazione non si possono non ricordare Tancredi e Semiramide di Gioachino Rossini, Rigoletto e la Traviata di Giuseppe Verdi.

Più di recente il Teatro a visto le prime rappresentazioni di capolavori moderni quali La carriera di un libertino di Igor Stravinsky e Il giro di vite di Benjamin Britten.

 

Nel 1938, dopo alcuni lavori di ristrutturazione, su progetto di Eugenio Miozzi, il Teatro La Fenice divenne Ente Autonomo e vi fu effettuata una nuova decorazione ad opera del pittore Giuseppe Cherubini.

 

VENEZIA Gravissima perdita per il patrimonio culturale del Paese

Distrutto dalle fiamme il teatro " La Fenice "

" La Fenice di Venezia , uno dei teatri lirici più famosi del mondo, è stato quasi completamente distrutto ieri sera da un incendio, di cui non si conosce ancora l'origine. Il danno per il Paese, e per il patrimonio culturale mondiale, è gravissimo ... ".

 

La Fenice, come vuole il suo nome, risorge anche da questo secondo incendio del 29 gennaio 1996.

Riedificato in circa otto anni, il " nuovo " Teatro fu inaugurato il 14 dicembre 2003 alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi con un concerto diretto da Carlo Muti.

 

Il Teatro la fenice offre spettacoli operistici e di balletto, concerti di musica classica, in collaborazione con il Teatro Malibran e, dal gennaio 2004, ospita annualmente il concerto di Capodanno.

 

L'esterno dell'edificio è di tipo neoclassico, con un pronao colonnato sovrastato da nicchie con statue della Musica e della Danza, oltre che da maschere e dal medaglione con la Fenice.

All'interno sulla vasta platea si affacciano la galleria e quattro piani di palchi con balaustre riccamente ornate di rilievi dorati e di medaglioni dipinti, per una capienza di circa 1500 spettatori.

 

 

** Gran Teatro La Fenice

- San Marco - Campo San Fantin

- Tel. +39 041 2424 / www.teatrolafenice.it



Photo album

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.