Immagine principale

Museo di Storia Naturale

L'edificio che ospita il Museo di Storia Naturale ha avuto una storia movimentata. Nel XIII secolo era uno dei maggiori palazzi sul Canal Grande.

 

L'impianto è del XII-XIII secolo, di tipo veneto-bizzantino; fu acquistato nel 1381 dalla Repubblica che lo concesse ai duchi di Ferrara e le sue lussuose sale furono teatro di banchetti e ricevimenti di Stato; fu poi di varie ricche famiglie per diventare magazzino ( "fondaco" ) e sede della comunità turca tra il 1621 e 1838.

L'aspetto esteriore dell'edificio è tuttavia oggi ben diverso da quello originario: tra il 1858 - quando fu acquistato dal Comune - ed il 1869 il Berchet ne curò un restauro travisante alle strutture ed alla facciata, che si presenta compresa tra due torri a tre piani di arcatelle con due piani di colonnati al centro.

 

Vecchia sede del Museo Correr, dal 1923 il Fondaco dei Turchi ospita il Museo di Storia Naturale della città, con una collezione di animali imbalsamati, fossili di crostacei e dinosauri e una sezione sulla vita lagunare.

Tra i pezzi più pregiati ci sono lo schelettro di un Ouranosaurus nigeriensis e un fossile di un antenato del coccodrillo, il Sarcosuchus imperator.

 

Il Museo propone con percorsi e ricche collezioni un cammino nel tempo in sale di grande effetto scenico.

Il piano terra del Museo ospita la Galleria dei crostacei, l'Acquario delle Tegnùe e include aree dedicate a importanti attività scientifiche e di ricerca oltre a una vasta biblioteca scientifica.

Il secondo piano ospita le tre grandi sezioni del Museo, ovvero: la Paleontologia, l'evoluzione del collezionismo naturalistico e forma e funzioni negli esseri viventi.

 

 

** Museo di Storia Naturale

- Fondaco dei Turchi

- Santa Croce, 1730 - 30135 Venezia

- Tel. +39 041 2750206 / Fax: +39 041 721000

- www.msn.ve.it / [email protected]



Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.