Immagine principale

Museo del Tessuto e del Costume

Molte sono le Istituzioni museali di cui Venezia è ricca: non si può omettere di ricordare il Museo di Palazzo Mocenigo.

 

Una delle famiglie più antiche e prestigiose di Venezia, i Mocenigo diedero alla città ben sette dogi. Dei vari rami della famiglia, uno risiedeva proprio in questo  palazzo signorile del XVII secolo.

Il suo ultimo membro, il conte Alvise Nicolò, morì nel 1954, lasciando il palazzo in eredità alla città di Venezia affinchè fosse utilizzato come Galleria d'arte, a completamento del Museo Correr.

 

Ca' Mocenigo ospita il Museo del Tessuto e del Costume ed è sede del Centro studi di Storia del Tessuto e del Costume.

 

Il Museo di palazzo Mocenigo conserva, oltre all'arredo originale della metà del Settecento della famiglia Mocenigo, una importantissima collezione di costumi e di raccolte tessili dal XIV al XIX secolo e una biblioteca specializzata e aggiornatissima in materia, strumento utilissimo di ricerca e di studio.

 

Gli interni del palazzo sono arredati in modo elegante e sono rimasti più o meno intatti, dando la possibilità di vedere com'era arredata una dimora patrizia del XVII secolo. I soffitti affrescati e altre opere d'arte celebrano le imprese della famiglia. I Mocenigo illustri sono ritratti in un fregio tutt'intorno al " portego " del primo piano.

 

La ricche collezioni sottoposte all'attenzione dei visitatori e degli studiosi rappresentano una raccolta di eccezionale valore storico e artistico.

 

La straordinaria raccolta si compone di collezioni di tessuti, costumi, materiale bibliografico e documentario proveniente dal disciolto Centro Internazionale delle Arti e del Costume di Palazzo Grassi e dalle collezioni di Vittorio Cini. Fanno da completamento le collezioni tessili  in passato conservate al Museo Correr e a Ca' Rezzonico.

 

 

** Museo di Storia del Tessuto e del Costume

- Palazzo Mocenigo

- S. Stae, Santa Croce 1992 - Venezia

- Tel. 041 721798 / Fax: 041 5241614

- www.museiciviciveneziani.it / [email protected]



Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.